SALUTE E BENESSERE

Finocchio. Un piccolo seme dalle proprietà straordinarie

26 Apr , 2017  

Sono da distinguere due tipi di finocchio: amaro e dolce. Entrambi sono composti da diacheni e mericarpi – frutti – interni essiccati, ma contengono diverse quantità in ml/kg di olio essenziale. La specie amara ne contiene 40ml/kg e contiene fenicone, mentre la specie dolce 20ml/kg. e contiene anetolo. Le indicazioni sono per disturbi dispeptici come lievi affezioni gastrointestinali spastiche, gonfiore e flatulenza, pesantezza di stomaco, crampi addominali.Indicato anche per catarro del tratto respiratorio superiore. I sali minerali presenti nel finocchio sono particolarmente utili anche per inappetenza.

Si può assumere sotto forma di infuso o preparazioni analoghe. Le persone con nota sensibilità all’anetolo devono evitare l’uso. I semi possono essere utilizzati in gravidanza e allattamento, mentre sono da escludere preparati alcolici con olio essenziale (consultare sempre il medico per la valutare le proprie condizioni).

Diversi studi hanno dimostrato effetti  antimicrobici nei confronti dell’Escherichia Coli, Staphylococcus aureus, Salmonella e Candida. Noti gli effetti antiossidanti, secretolitici ed espettoranti nei confronti della velocità di trasporto del muco e anche diminuzione del volume liberando il tratto respiratorio.

Ma come sappiamo, gli effetti interessanti e noti sono quelli rivolti alla muscolatura liscia del tratto digerente. Il finocchio – semi – infatti, è in grado di calmare spasmi muscolari. Ha una importante azione carminativa nei confronti dell’intestino, ovvero capace di ridurre la formazione di gas e di favorire l’espulsione. Quindi è calmante e aiuta la peristalsi (defecazione).

Molto utile anche per problemi mestruali. I flavonoidi ed i fitoestrogeni agiscono sui livelli ormonali femminili regolarizzando il ciclo.

Tisana carminativa

La tisana carminativa è quella più comune per le proprietà che il finocchio possiede. Si può preparare una miscela di piante che lavorano in sinergia con il finocchio per lenire i disturbi degli spasmi intestinali. Radice di Angelica, Timo, Menta piperita, Liquirizia e Semi di Finocchio. Questa tisana ha un sapore fresco e dolce.


Condividi sul tuo social preferito



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *