SALUTE E BENESSERE

Liquirizia

20 Mar , 2016  

la liquirizia è una radice.

I principali costituenti caratteristici sono saponine (glicosidi triterpenici), acido glicirrizzico, flavonoidi quali liquiritina e glablorolo, isoflavonoidi quale glabrene e glabridina.

Le indicazioni terapeutiche sono utili come coadiuvante di ulcere gastriche e duodenali e gastrite. Si può utilizzare anche come espettorante, come calmante della tosse e catarro bronchiale. Il suo sapore intenso è sicuramente più adatto per palati audaci, ma le sue proprietà non sono da scartare per chi, pur non amando la cosiddetta Glycyrizzhiza glabra, desidera seguire una terapia naturale efficace. La durata del trattamento non deve superare le 4-6 settimane perché, dosi maggiori, potrebbero incidere sull’ipertensione (pressione arteriosa alta).

Non può essere impiegata in gravidanza e allattamento.

Per somministrazioni terapeutiche è necessario seguire le seguenti precauzioni:

Ulcere gastriche e duodenali e gastrite

liquirizia  da 5-15g  giornalieri di liquirizia radice (dose per adulti)

Tosse e catarro bronchiale

liquirizia  da 1,5-5g  giornalieri di liquirizia radice (dose per adulti)

Tutti gli argomenti fitoterapici sono tratti dal testo MONOGRAFIA

Una simpatica canzone per te!

(Musica di Gianfranco Manfredi. Colonna sonora del film Liquirizia)

Condividi sul tuo social preferito



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *