SALUTE E BENESSERE

PSYLLO

10 Ott , 2016  

Lo Psyllo è un composto di semi maturi della Plantago afra o indica.

I semi contengono mucillagini, proteine e altri componenti utili per il trattamento della stipsi occasionale e soprattutto in caso di ragadi anali e emorroidi. Le mucillagini, infatti, agiscono sulla massa per renderla più soffice e quindi non dannosa in presenza di fastidiosi ispessimenti dei plessi venosi (emorroidi)

Lo Psyllo è un lassativo, i semi vanno assunti con abbondante acqua, almeno 200ml su ogni 5 g di semi. Vanno miscelati velocemente e bevuti molto rapidamente per evitare eventuali ostruzioni intestinali. Su diverse Monografie (testi di basi scientifiche dei fitoterapici) si consiglia l’uso ai pasti e lontano da qualsiasi altro medicinale che deve essere preso almeno 60 minuti (1 ora) prima dello Psyllo semi per evitare un ritardo nell’assorbimento.

Cosa succede quando viene assunto?

Succede che lo Psyllo si lega ai liquidi (per questo è importante una buona quantità di acqua) aumentando il volume del contenuto intestinale e quindi il peso della massa. La massa stimolerà l’intestino con conseguente accelerazione del transito.

L’uso terapeutico migliorerà il lavoro dei reni e del fegato.

Impara a disintossicare bene il tuo organismo.

Leggi NaturalGo Vol. I

 

Condividi sul tuo social preferito



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *