SALUTE E BENESSERE

Artiglio del diavolo. Migliora la qualità della vita.

7 Mar , 2017  

L’artiglio del diavolo è composto da radici essiccate e tagliate di Harpagophytum procumbes. Contiene arpagoside e altri componenti che vengono impiegati nel trattamento sintomatico dell’osteoartrite dolorosa, dolore lombare, perdita di appetito e dispepsia (difficoltà di digestione).

La posologia varia in base al disturbo.

Osteoartrite dolorosa 2-5g di droga in estratti acquosi o idroalcolici. Dolore lombare 4-9g di droga in estratto secco. Perdita di appetito 0,5g di droga sotto forma di infuso, tre volte al giorno. L’infuso è di facile preparazione, basta acquistare in erboristeria le radici di artiglio del diavolo in polvere, lasciare riposare un cucchiaio in acqua bollente, farle raffreddare con la tazza chiusa e bere il decotto tiepido tre volte al giorno (tre tazze). Si può assumere anche in decotto, in questo caso utilizzare le radici sminuzzate in acqua bollente da bere tre volte al giorno. In commercio esistono anche gel, creme e unguenti che si possono associare alla terapia orale. Quindi stendere e massaggiare la crema sul tratto dolente.

Le dosi indicate sono per adulti e non raccomandate per bambini e donne in gravidanza e allattamento, ma anche per chi soffre di ipertensione, diabete, gastrite e ulcere.

Diversi studi clinici hanno dimostrato l’efficacia dell’artiglio del diavolo sulla riduzione delle condizioni artrosiche e artritiche. Ha effetti antinfiammatori a dir poco notevoli. Già dopo 10 giorni dall’assunzione si possono percepire riduzioni della gravità del dolore acuto localizzato nelle articolazioni e nel tratto lombare.

L’artiglio del diavolo migliora, senza dubbio, la qualità della vita con effetto benefico sulla muscolatura e sulla risposta vascolare.


Purtroppo la trasformazione naturale ormonale della donna porta anche questi disturbi. Le ossa e le articolazioni sono le prime ad essere colpite. Se anche tu stai vivendo questo importante e naturale cambiamento, leggi il mio ebook Destinazione Benessere


Condividi sul tuo social preferito

 

 

,



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *