Dott.ssa Stefania d’Andrea

Naturopata

Esperta in Floriterapia e Musicoterapia

Fiori di Bach

Tutto quello che dobbiamo fare è conservare la nostra personalità, vivere la nostra vera vita. Essere capitano della vera nave. E tutto andrà bene.

E. Bach


 Ho scelto questo lavoro per passione, amo poter consigliare e sostenere chi ha bisogno di ascolto in particolari e delicati momenti della vita.

Il mio motto: rendi contagiosa la tua salute!

La salute si può ottenere in tanti modi. In principio chiediti perché? Perché stai vivendo un particolare stato d’animo, analizza la tua quotidianità e come ti confronti con il mondo e per il mondo. Non è semplice rispondere a questa domanda, ma non è neanche difficile se riusciamo a comprendere ogni nostro comportamento.

Penso che la Naturopatia, con le sue tante discipline, riesce a rendere l’uomo libero. Un percorso Naturopatico segue quello che chiamo processo inverso. Significa che non dobbiamo partire dal sintomo, ma vedere e coccolare le emozioni che, una volta raggiunto il corretto equilibrio, portano ad un benessere generale: il benessere psico-fisico.

Mi occupo di consulenza con i Fiori di Bach. Grazie ad internet, posso lavorare anche on-line e questa consulenza può essere svolta tramite diversi canali che vanno dalla scrittura ad una video chiamata.

Mi occupo principalmente di Donne

Perché solo Donne? Noi donne viviamo una serie di importanti trasformazioni, sin dal primo ciclo mestruale per poi terminare con l’ultima fase di Crescita. Questo processo di trasformazione è del tutto naturale. Il corpo vive e riesce anche ad autogestirsi, ma ad un certo punto, bisogna accompagnarlo nelle sue fasi. Bisogna aiutarlo e amarlo. Nel mio libro spiego alcuni trattamenti utili da svolgere tutti i giorni o quando ne senti la necessità. Ascoltarsi significa Amarsi e conquistare la libertà che meriti.

Alimentazione e Menopausa

Nelle mie consulenze non indico una dieta, è un campo che lascio ai nutrizionisti, io consiglio cosa si deve mangiare in menopausa e cosa non si deve mangiare. Nella società contemporanea siamo abituati a cambiamenti repentini per quanto riguarda le credenze ed i valori. Questo significa che ciò che prima era una tappa normale della fisiologia femminile, come appunto la menopausa, oggi diventa una sorta di malattia che deve essere sottoposta a trattamenti farmacologici. Tutto oggi sembra problematico, anche un ciclo mestruale doloroso, sembra tutto rischioso e la donna è sempre più preoccupata.

In realtà sono strategie economiche-sanitarie!

La menopausa non è una malattia, è una normale trasformazione fisiologica del corpo. Significa diventare sempre più donne. Significa che ogni ciclo si conclude e devi essere consapevole e felice di intraprendere un’altra crescita. Nel mio libro spiego cosa avviene nelle ovaie e come il ciclo ovarico sia strettamente correlato al sistema nervoso centrale (SNC), per questo motivo uso anche i fiori di Bach – se c’è la necessità di lavorare su un aspetto emozionale –

Prima di intraprendere qualsiasi percorso, sia alimentare che energetico, è necessario conoscersi, è fondamentale capire tutti i meccanismi interni che portano a vivere specifici sintomi.

Il problema in pratica

Può uno stile di vita alimentare produrre miglioramenti significativi? Può controllare i sintomi fastidiosi? Sì, certamente.

Se sai cosa dobbiamo mangiare, puoi intervenire sull’insorgere di problematiche come l’osteoporosi, la perdita di energia, ma si può anche mantenere un cuore sano, ridurre la rigidità articolare. Un’alimentazione corretta e specifica può fare molto. Basta capire il meccanismo di alcuni alimenti e preferirli ad altri.

L’aspetto energetico

Oltre alla corretta alimentazione, è fondamentale la mente. Anzi, direi che la prima cosa da fare è ascoltare le emozioni. Ho accennato al Sistema nervoso centrale perché è dal cervello che partono i segnali che arrivano agli organi bersaglio. Nel mio libro ti insegno alcuni auto trattamenti olistici che danno sollievo ad alcuni sintomi come le vampate di calore, sbalzi d’umore, secchezza vaginale, insonnia, tensione fisica. Io ti accompagnerò in questo cammino, ma desidero anche tu possa vedere la via e passo dopo passo accorgerti dei miglioramenti. Ricorda sempre che ascoltarsi significa Amarsi e conquistare la libertà che meriti.

Ti aspetto. Pace e gioia!


Articoli recenti