SALUTE E BENESSERE

Willow o Salice piangente. Il Fiore di Bach per l’autodeterminazione

31 Lug , 2020  

Willow o Salice giallo o Salice piangente. L’aspetto del Salice, infatti, richiama l’immagine di una pioggia di lacrime. Questo ci dice molto sulla disarmonia dello stato Willow.

Prima di analizzarla vediamo però altri aspetti altrettanto importanti: è una pianta che ha bisogno di affondare le proprie radici in terreni umidi, acquitrinosi, vicino ai fiumi, dove altre piante non riuscirebbero a sopravvivere proprio a causa della troppa umidità ristagnante. Le radici di questo albero infatti sono estremamente robuste e molto spesso viene piantato in terreni che hanno bisogno di essere drenati, proprio per la loro capacità di assorbire liquidi in eccesso, e di consolidare il terreno reso instabile dalla massiccia presenza di acqua.

La corteccia è ricca di acido salicilico, componente principale dell’aspirina; questo acido ha azione antinfiammatoria proprio dei disturbi derivanti dall’esposizione ad eccessiva umidità, come i reumatismi. Di nuovo siamo di fronte al fatto che ogni essere vivente possiede in sé le due facce della medaglia, il problema e la soluzione, il negativo e il positivo, indivisibili per un organismo perfettamente funzionante.

La robustezza e la capacità di ripresa che possiede questo albero, gli permettono di non riportare particolari danni a seguito delle continue potature, per cui in un certo senso si arriva ad abusare della disponibilità della pianta, che mostra il suo risentimento, la sua amarezza trasformando i suoi rami in una pioggia di lacrime.

L’ultimo aspetto che ritengo opportuno sottolineare è il fatto che la pianta produce o fiori femminili o fiori maschili, non c’è la presenza di entrambi in uno stesso albero; i primi daranno a questo un colore verdastro durante l’estate, i secondi compariranno in primavera tingendo di sfumature dorate la chioma di questa suggestiva pianta. Ognuno di questi aspetti descrive pienamente la disarmonia di tipo Willow.

Si arriva a questo stato quando si ha ormai la sensazione che la vita, il destino ci siano contro, che gli altri ce l’abbiano con noi, ci si crede vittime del mondo che non ci ha dato ciò che credevamo ci spettasse. Questa incapacità di prendersi la responsabilità del proprio stato d’animo interiore e, di conseguenza, della propria vita riflette l’incapacità di integrare i propri aspetti negativi che impediscono al soggetto di sbloccarsi, tenendolo fermo a rimuginare sui torti subiti e sui fallimenti accumulati.

Il soggetto Willow disarmonico dà la colpa agli altri, proietta su di loro le proprie manchevolezze.

Effetti di Willow

L’assunzione del rimedio aiuta a far comprendere che il mondo esterno è lo specchio di ciò che vediamo dentro di noi e che se accettiamo i nostri lati oscuri ci riapproprieremo della consapevolezza della nostra vita, solo così le cose potranno cambiare, solo così la sorte non sarà più avversa ma diventerà il terreno di gioco sul quale fare esperienza della vita.

Dobbiamo renderci conto però che, come il salice ha radici profonde, robuste e porta in sé il negativo e il positivo che derivano dall’essere esposto ad una certa sorte, così in noi c’è la forza, la luce necessaria ad affrontare qualsiasi cosa la vita ci ponga davanti, perché è lì in quanto noi esistiamo, cambia a seconda di come cambiano gli occhi con cui la guardiamo.

Utile per coloro che hanno sofferto a causa delle avversità o della sfortuna e trovano difficile accettarlo, senza lamentarsene e senza provare risentimento, poiché giudicano la vita in base al successo. Sentono di non avere meritato una prova così grande, lo trovano ingiusto e ne sono amareggiati. Spesso accade loro di provare un interesse minore verso quelle cose della vita che prima facevano loro piacere.

Affermazioni ricorrenti

  • Mi sento di cattivo umore
  • Quello che mi succede è ingiusto
  • La sorte si è accanita contro di me

PRODOTTO CONSIGLIATO

Fiori di Bach - Estratto Floreale n.38 - Willow
Fiori di Bach – Estratto Floreale n.38 – Willow
9,80 €
Clicca qui


Hai bisogno di una consulenza con i Fiori di Bach oppure vorresti consigliarla ad una tua amicizia?

Scrivimi e inizieremo insieme un percorso floreale colmo di energia e luce ⇒ CONSULENZA


Condividi sul tuo social preferito

,



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *