SALUTE E BENESSERE

Tisane. Selezioniamole per le tante necessità

21 Ago , 2018  

Le tisane sono sensuali e rilassanti. Sono rituali che si riservano il diritto di placare la sete, ma anche di concedersi un momento di meritato relax per pensare ai passi successivi da svolgere. Inoltre, non dimenticare che le tiasane hanno effetti stimolanti e antiossidanti.

Vediamo insieme quali sono le erbe più efficaci per le nostre amate e desiderose pause. Sono realizzate da una miscela di foglie essiccate, semi, erbe, frutta a guscio, corteccia, frutta, fiori o altre erbe che danno loro gusto e contribuiscono a una serie di popolari benefici per la salute.

Come detto, assaporare le tisane è come seguire un rituale che inizia già dalla preparazione. Una volta che l’acqua bolle, aggiungi un cucchiaio di erbe per ogni tazza di acqua, chiudi con un coperchio e lascia che il erbe rilascino i principi attivi (bastano cinque minuti). Aspetta due minuti con la tazza tra le mani per iniziare ad assaporare gli aromi che si diffondono attorno a te. Lasciala raffreddare leggermente e godi dell’aroma nell’aria. Puoi aggiungere miele oppure limone e inizia la tua degustazione che aiuterà le tue funzioni digestive oltre che rilassare lo stato d’animo.

Bardana tè: nota per il suo potere di regolare di zucchero nel sangue. Gli operatori olistici quali naturopati lo consigliano per i pazienti con problemi al fegato o comunque per sostenere la regolare attività del fegato che è responsabile della pulizia del sangue.

Bardana - Infuso
Bardana – Infuso
Scopri di più

Camomilla: è nota per le sue proprietà sedative, meglio se assunta poco prima di coricarsi. Può essere utilizzata in modo sicuro per bambini piccoli.

Cannella: ha un effetto calmante, e viene utilizzato per il supporto della circolazione e la digestione, aiuta in caso di ansia e nervosismo, alcuni sostengono che può alleviare i sintomi del raffreddore comune.

Damiana: è raccomandata come aiuto per coloro che soffrono di depressione, e’ anche diuretica e  stimolante. Come la Bardana è un buon stimolante epatico.

Non è necessario avere disturbi specifici. Il fegato può e deve essere depurato bene, specialmente dopo l’assunzione di farmaci o per iniziare nuove terapie dimagranti. LEGGI IL MIO EBOOK Come depurarsi bene

Finocchio: ben noto per lenire i crampi allo stomaco, è un anti carminativo quindi evita la produzione di gas con l’assunzione di alcuni cibi. Favorisce la pancia piatta, ma attenzione perché stimola l’appetito!

Zenzero: il suo fresco Rizoma riduce la nausea, i dolori di pancia ed i crampi mestruali. Si può associare la Partenio per alleviare e prevenire mal di testa ricorrenti. Anche con l’Anice,  il finocchio e l’Aneto, lo zenzero risulta utile nelle stagioni fredde è nei primi periodi di allergie perché aumenta il flusso del sangue eliminando piccole ostruzioni.
Emileve Fitoactive - Integratore Mal di Testa
Emileve Fitoactive – Integratore Mal di Testa

Scopri di più

Ginseng: stimola la vitalità delle ghiandole surrenali e aiuta il corpo a rimanere in buona salute.

verde: ha una moltitudine di benefici per la salute. Si può assumere per qualsiasi tipo di trattamento. Utile per la circolazione, riduce i linfonodi, si trova in capsule o soluzione liquida. Bere il tè verde abbassa anche i livelli di colesterolo cattivo (LDL) e aumenta i livelli di colesterolo buono (HDL). L’estratto di tè verde brucia tante calorie, per questo è consigliato nelle diete per perdere peso.

Biancospino: è stato usato per rafforzare il cuore e aumentare il flusso di sangue. Anche il Biancospino e’ noto per aiutare le complicanze del fegato.

Melissa: rafforza il cervello e prevenire la calvizie! Un elisir della giovinezza.

Prezzemolo: ha un effetto diuretico ed è pensato per contribuire a ridurre i livelli di acido urico.

Menta piperita: come la camomilla ed il finocchio, è efficace per il benessere dello stomaco, rinfresca l’alito, riduce il gas.

Rooibos: è una tisana che non contiene caffeina, per questo può essere assunto tutto il giorno senza spiacevoli effetti collaterali. Questo lo rende un grande tè per le donne in gravidanza e allattamento. I suoi numerosi effetti positivi si notano in caso irritabilità, mal di testa, tensione nervosa e insonnia. Agisce anche come antispasmodico, alleviare crampi allo stomaco e coliche in neonati, e può essere usato per trattare la febbre da fieno, asma e eczema, e per aumentare il sistema immunitario. Rooibos tè non contiene acido ossalico, ovvero le persone che sono inclini a calcoli renali possono consumarlo in modo sicuro. Contiene tanti minerali come ferro, potassio, calcio, zinco, manganese, ed è considerato quasi un integratore vitaminico!

Yogi Tea - Rooibos
Yogi Tea – Rooibos
Scopri di più

Spero di aver soddisfatto alcune scelte per te indispensabili. Come ben sai esiste una vasta gamma di tisane che puoi trovare in questo grande Store Bio che ti consiglio è che ha prezzi molto convenienti. Ovviamente puoi rivolgerti all’erboristeria più vicina oppure alle case del tè che attualmente sembrano avere un grande assortimento di tisane. Ti raccomando di scegliere la composizione più sicura, ma soprattutto di chiedere consiglio al medico di fiducia se hai particolari intolleranze o allergie o se stai assumendo dei farmaci.

Prenditi del tempo per godere il tuo rituale e arricchire la tua giornata.

 


Hai miscele da proporre? Lascia un commento per i futuri consumatori e amanti del tè 

 

, , , , ,



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *