SALUTE E BENESSERE

Succhi a volontà. Meglio un estratto o un morso?

25 Feb , 2018  

Sempre di più si predilige bere succhi di frutta o di verdura, spremute al momento. Buoni, rinfrescanti e sani, i succhi sono il modo più semplice per procurare tutti gli elementi di cui nessuno dovrebbe fare a meno.

Ma la forma liquida ha dei vantaggi rispetto a quella solida?

Meglio un estratto o un morso?

Diversi studi continuano a dimostrare che frutta e verdura contribuiscono a prevenire diverse malattie e potenziano il sistema immunitario. I fitochimici contenuti nella frutta e nella verdura (minerali, vitamine, acidi grassi essenziali, carboidrati, enzimi e altre proteine) agiscono per la salute ed il benessere dell’organismo. Tuttavia, assumere una qualsiasi di queste sostanze, sola o miscelata con altre, non ha la stessa efficacia che mangiare un alimento naturale o bere il succo fresco.

Da secoli, i nutrizionisti “spremono”salute attraverso succhi di frutta e verdura. Un esempio lo abbiamo dagli Stati Uniti con il cosiddetto Juiceman. Grazie all’abilità promozionale di Jay Korditch, l’uomo succo di frutta della TV statunitense, la popolarità dei succhi è stata sempre di più apprezzata. Egli ha il merito di aver potenziato la sensibilità del pubblico sui rischi inerenti al consumo dei grassi animali e sui benefici effetti dei succhi crudi. 

In effetti, non vi sono studi in cui si possa affermare che un succo offra al nostro organismo valori nutrizionali diversi da un frutto consumato nella sua forma. Purché lo si mangi! Entrambi fanno bene.

Sicuramente i succhi di frutta sono più comodi perché si possono preparare con diverse varietà di frutta. Ugualmente per la verdura. Prova ad immaginarti a tavola, mentre mangi mezzo chilo di carote! Sarebbe meglio un succo, pratico e veloce, sano e nutritivo se realizzato con i prodotti giusti, come un buon ⇒ ESTRATTORE DI FRUTTA E VERDURA.

Uno dei tanti vantaggi di un estratto è la scomposizione della fibra, che consente all’organismo di assorbire alcuni ingredienti altrimenti espulsi. Le fibre scendono nell’intestino e mantengono morbide le feci prevenendo la stitichezza. Inoltre richiede minore fatica nella digestione. Consumato appena preparato per non perdere l’efficacia e assumere almeno due porzioni al giorno, ma anche di più.

Leggi anche ⇒ RICETTA SMOOTHIE MELA, VANIGLIA E CANNELLA

Molte volte leggo propagande sul digiuno. Non sono d’accordo, ma per chi voglia farlo, i succhi sono sicuramente meglio dell’acqua.

Mi vengono in mente anche le persone anziane che non possono masticare. Un buon succo di frutta e verdure fresche di stagione aiuta il loro benessere senza rinunciare ai propri gusti, senza essere costretti ad accettare una nuova alimentazione.

Entra nel mondo degli estrattori cliccando sulla foto qui sotto. Hanno un sistema di estrazione a freddo che permette di mantenere inalterate tutte le sostanze nutritive della frutta e verdura.

⇒ ESTRATTORE DI FRUTTA E VERDURA.

In commercio si possono trovare bustine contenenti frutta e verdura essiccata da sciogliere in abbondante acqua, almeno 200ml, che potrebbero essere un’alternativa accettabile per chi non gradisce mordere o per chi non ha la possibilità di mangiare frutta durante la giornata. Si possono tenere in borsa e consumare in qualsiasi momento.


Condividi sul tuo social preferito e se hai una ricetta da proporre, lascia il tuo commento.

 

 

 

, ,



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *