SENSAZIONI

LAORAFTING

2 Lug , 2016  

Giugno 2016: Rafting sul fiume Lao

Sperimentare. Sperimentare nuove esperienze è un’abitudine che non cambierò mai. Poi, se c’è in ballo lo sport, non posso rinunciare. Lo sport, qualunque esso sia, mi conduce fuori dal mondo e il Rafting è un’esperienza indicibile. È come vivere, per tre ore, in un polmone naturale. Il fiume Lao è trasparente, riesci a vedere il colore bianco o marroncino delle più piccole pietre poggiate sul fondale. Le rocce si innalzano ai lati del fiume, sembra lo proteggano. Le rocce si innalzano anche per venti/trenta metri e in alcuni tratti del fiume non riesci a vederle per il colore verde intenso della fitta vegetazione.

Ha un suono particolare la natura. Le foglie, mosse dal vento e dall’acqua che scorre tra le pietre e le piccole rocce che affiorano, sembrano delicati applausi.

Praticare Rafting è un’esperienza divertente sin dall’abbigliamento da indossare. La muta copre tutto il corpo e le gambe; serve per mantenere costante la temperatura dell’acqua, acqua che lentamente si fa strada tra la muta stessa e il corpo. La maglia termica, indossata sulla muta, protegge le braccia e il busto dall’acqua fredda del fiume, molto fredda. Il casco e il giubbotto salvagente sono i presidi di sicurezza che uno sport come questo richiede.

L’abbigliamento è fondamentale, primario per la sicurezza, e la società LaoRafting lo offre in dotazione per l’escursione nel fiume.

LaoRafting è una Società che opera nel Parco Nazionale del Pollino. Si trova a Laino Borgo, un paese in provincia di Cosenza e si occupa di diverse attività sportive come Canoa, Mountain Bike, Trekking sul Pollino, Trekking in acqua, Canyoning. Inoltre, è riconosciuta e annoverata tra le Società della Federazione Italiana Rafting.

Prende il nome dal fiume. Il fiume Lao, dove si svolgono le attività sportive acquatiche.

laorafting

In questa foto, sul gommone, ci sono io con gli amici di Asd Dienneavventura Associazione Pugliese, del Salento, che organizza eventi sportivi di qualsiasi genere, dalle immersioni al paracadutismo e anche eventi culturali, non solo nelle località salentine, ma anche nel resto dell’Italia e all’estero.

Puoi seguirla sulla pagina facebook Asd Dienneavventura

Sul gommone c’è anche l’istruttore. Sì! È previsto, per il rafting, un istruttore per ogni gommone che contiene sei persone. Noi siamo ben quaranta, di età diverse. Non è facile gestire quaranta persone, eccitate e preoccupate allo stesso tempo, ma il gruppo LaoRafting sa come far rilassare i propri clienti. Il gruppo LaoRafting ha un dono: è rassicurante, non solo prima che ci si imbarchi, ma anche durante il tragitto sul fiume. Infatti, il Presidente, Andrea D’Onofrio, dopo un preciso briefing su come comportarsi sul gommone, come usare la pagaia, cosa fare se si cade in acqua o come recuperare un amico se cade in acqua, accompagna, con la propria canoa e per tutto il percorso, i partecipanti. Scatta foto, registra filmati, trasforma la preoccupazione in entusiasmo e alla fine ci si lascia andare come il fiume che scorre. Fantastico!

Non resta che provare!

Rafting gole del Lao

Programma la tua vacanza nel Parco Nazionale del Pollino, Patrimonio dell’Unesco dal 2015, prenota la tua esperienza nel fiume Lao con LaoRafting!

Visita il sito laorafting.com

Segui LaoRafting su questi social

LaoRafting Facebook

LaoRafting Twitter

LaoRafting Instagram

 

 

 

 

 



2 Commenti

  1. Antonella ha detto:

    Bell’articolo e bellissima esperienza descritta bene.
    Felice di averti conosciuto.

    • Stefania ha detto:

      Ciao Antonella, sono felice di sapere che abbiamo vissuto le stesse emozioni. Grazie e alla prossima avventura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *