SENSAZIONI

Finger Food. Per stupire i tuoi ospiti con il cibo che è tanto in voga

25 Lug , 2017  

Addio coltello e forchetta. Del resto, in alcune culture il cibo si mangia con le mani; e allora proviamo a mangiare con praticità, proviamo a lustrare gli occhi e le papille gustative dei nostri ospiti con il cibo che è tanto in voga: il finger food.

Finger food significa “cibo da dita”, ideale per qualsiasi occasione, dall’aperitivo alla cena. Ideale per incontri informali, ma se proposto con gusto è ideale anche per incontri formali.

Finger food è bello da vedere! Io ho realizzato quello che vedi in foto, qui sotto, ed ho creato tre varianti. Ci vuole pazienza, cura nei dettagli e tanta fantasia, ma l’aspetto più accattivante è quello di ricercare il giusto abbinamento tra gli ingredienti stessi per soddisfare gli invitati. Infine, ho confezionato i miei finger food con carta oleata e spago. Ho scelto decorazioni semplici per un evento tutto dedicato alla natura! Infatti, il vernissage era di una pittrice svedese – Isabelle Sirelius – Per approfondimenti sull’artista, clicca questi link Isabelle Sirelius – Astrattismo Pittorico – e Isabelle Sirelius – Vernissage –  Qui qualche esempio della sua arte.


Fiori (2017)


Deserto (2017)


Terra (2017)

I temi proposti nei suoi dipinti sono la terra, l’acqua, i fiori e altro.


Ecco come, anche in un clima formale e ricercato, durante una piccola mostra d’arte pittorica, intrattenere gli ospiti con questo bel cibo rende tutto più accogliente e interessante.


Ma ora passiamo alle ricette dei miei finger food che vedi in questa foto!

La tua spesa:
– pane per tramezzini di forma quadrata (senza bordi)
– formaggio spalmabile tipo philadelphia
– formaggio Brie
– rucola
– cetriolo
– Scamorza
– fesa di tacchino
– patè di vari gusti (io ne ho scelti due tipi)

Bene. Pronti?

Per semplificare, darò dei nomi di fantasia per ogni tramezzino.

1) Sandwich rosso

Ingredienti:
– patè di pomodori secchi, melanzane e funghi
– rucola
– formaggio Brie
Stendi su due fette di pane uno strato di patè,  il formaggio tagliato sottile ed uno strato di rucola tagliata grossolanamente. Chiudi con la seconda fetta di pane e taglia in quattro in modo da formare quattro piccoli quadrati.

2) Sandwich bianco

Ingredienti:
– philadelphia
– cetriolo
– fesa di tacchino
Stendi su due fette di pane uno strato di philadelphia, disponi due fette di fesa, il cetriolo tagliato alla julienne e un’altra fetta di fesa. Chiudi con la seconda fetta di pane. Taglia in quattro in modo da formare quattro piccoli quadrati.

3) Sandwich verde

Ingredienti:
– patè di carciofi e tonno
– Rucola
– Scamorza
Stendi su due fette di pane uno strato di patè, le fettine di scamorza, taglia grossolanamente la rucola e disponila sopra. Chiudi con la seconda fetta di pane e taglia in quattro in modo da formare quattro piccoli quadrati.

Per la confezione ho usato la carta oleata bianca, ma puoi usare anche un altro tipo di carta per alimenti, tipo i fogli di carta per i fritti, e chiudere il tuo finger food con spago colorato.

Buon divertimento per il tuo futuro evento!


Condividi sul tuo social preferito

,



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *