SALUTE E BENESSERE

La curcumina come aiuto alla resistenza ai farmaci nel cancro al pancreas

23 Ott , 2018  

Si legge molto circa le proprietà benefiche della curcuma, ma attraverso questo breve articolo desidero soffermarmi su alcuni studi interessanti che toccano una seria problematica: resistenza ai farmaci nel cancro al pancreas.


Fermati solo pochi minuti. Sarà un tempo prezioso per aiutare chi sta lottando per la vita. La resistenza ai farmaci è un problema comune nel trattamento del cancro del pancreas.

Un nuovo studio mostra che la curcumina (un composto presente nella curcuma) potrebbe essere in grado di aiutare a superare la resistenza alla chemioterapia.

La curcumina è ben nota per le sue proprietà antiossidanti, antinfiammatorie, neuroprotettive e anticancerogene, ma a causa del suo rapido metabolismo ed eliminazione dal corpo, sono necessari ulteriori studi per confermare i suoi benefici terapeutici.

Il dott. Ajay Goel, direttore della ricerca gastrointestinale e genomica traslazionale e oncologia presso il Baylor Scott & White Research Institute di Dallas, in Texas, ha valutato la curcumina in combinazione con la chemioterapia nel trattamento del cancro del pancreas. Nei suoi studi, piccole dosi di curcumina sono state in grado di invertire i percorsi che causano resistenza alla chemioterapia.
Questo sarebbe il primo e significativo studio che mostra l’effetto benefico dell’estratto vegetale in combinazione con la chemioterapia e i suoi vantaggi nel superare la resistenza ai farmaci. Questo significa che la curcumina può inibire anche la crescita e/o recidiva dei tumori

Il dott. Goel e il suo team sembrano fiduciosi sull’esclusivo potenziale di guarigione della curcumina.

“I prodotti botanici a  base alimentare hanno il potenziale per ripristinare un’espressione genica più sana nei pazienti, ma senza la tossicità di alcuni farmaci. È un serio passo avanti che potrebbe portare a una vita più lunga” (A. Goel)


 Condividi con i tuoi amici.

, , , ,



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *